Banner Top
Banner Top

La Bcc Vasto scalda i motori

C’è grande attesa per l’inizio ufficiale del prossimo campionato di serie b maschile. Ancora qualche giornata di vacanza. Poi, si comincerà a fare sul serio in attesa del debutto ufficiale in serie B a Monteroni di Lecce, il 27 settembre. L’esordio in casa, al Palabcc di Via Conti Ricci, il 4 ottobre contro il Senigallia dell’ex Marinelli. Insomma, la Bcc Vasto si appresta ad accendere i motori in vista di una stagione che si preannuncia impegnativa sotto tutti i punti di vista. Il neo coach Gianni Luise ha già parlato con tutti i giocatori che avrà a disposizione, sia i vecchi chi i nuovi arrivati. Luise ha firmato un contratto biennale ed avrà la responsabilità anche di tutto il settore giovanile.

LA SQUADRA: l’organico ha subito una rivoluzione, o quasi. Della passata stagione sono rimasti in quattro e cioè Vincenzo Dipierro, Luca Di Tizio, Filippo Cordici e Vittorio Ierbs. Non ci sono stati ritorni anche se Marinelli poteva nuovamente vestire la maglia biancorossa prima di optare per un ritorno a Senigallia.

I NUOVI: sono stati ingaggiati Antonio Brighi, ex Isernia, play guardia di 19 anni. Jacopo Grassi, 20 anni, play guardia proveniente dal Ravenna. Marko Jovanic. 22 anni, ala proveniente dalla Virtus Fondi. E Andrea Casettari, 29 anni,  pivot, proveniente dal Follo. Ed infine Giusepe Giole Pace, 20 anni, lo scorso anno al Potenza.

LE AMICHEVOLI: Particolarmente ricco il programma allestito dalla società. La prima uscita ufficiale è in programma il 2 settembre, a Vasto, contro il Chieti. Poi, il quintetto del presidente Giancarlo Spadaccini affronterà il 9 settembre il Roseto (lega 2) ed il 12 il Venafro (serie B).

GLI ABBONAMENTI: Nei prossimi giorni, subito dopo ferragosto, partirà la campagna abbonamenti: la società ha fissato due prezzi, 50 euro e 30 euro. L’abbonamento scontato si riferisce alle famiglie che hanno i propri figli iscritti alle giovanili della società biancorossa.  I ragazzi al di sotto dei quattordici anni, invece, avranno la possibilità di entrare gratis. La speranza della società è quella di vendere almeno cinquecento tessere.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.