Banner Top
Banner Top

Regione: la commissione Sanità licenzia il disegno di legge sui soggetti con disturbi specifici dell’apprendimento

Nella seduta di oggi della Commissione Sanità e Salute della Regione Abruzzo, presieduta da Mario Olivieri, è stato approvato all’unanimità il progetto di legge 136/2015 recante “Disposizioni in favore dei soggetti con disturbi specifici dell’apprendimento, c.d. DSA” a firma dei consiglieri Donato Di Matteo, Mario Olivieri, Andrea Gerosolimo, Sandro Mariani, Luciano Monticelli, Alberto Balducci, Lorenzo Sospiri e Mauro Di Dalmazio.

Per Abruzzo Civico “la normativa va a colmare un vuoto legislativo rispetto ad una categoria che merita una particolare attenzione, trattandosi di bambini, in particolar modo, e di adulti senza la quale i soggetti interessati non avrebbero la possibilità di accedere ai comuni livelli di istruzione.

La legge sui DSA permette, altresì, di uniformare l’iter di attestazione della diagnosi su tutto il territorio regionale, nonché di attuare azioni di prevenzione e supporto calibrate sulle necessità dei discenti, mediante interventi pedagogici mirati”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.