Banner Top
Banner Top

La Bcc Vasto scalda i motori in vista della serie B

 

C’è grande fermento nel mondo della pallacanestro vastese. E, soprattutto, c’è tanta voglia di preparare nel migliore dei modi la prossima stagione agonistica. Insomma, anche quest’anno sembrano esserci le premesse per un campionato di una certa importanza. La squadra è fatta, o quasi, Mancano solo alcuni ritocchi. Il nuovo coach, Sergio Luise, è motivato. La società si sta muovendo per continuare a dare tante soddisfazioni agli appassionati di basket.

A poco meno di due mesi dall’inizio del prossimo campionato di serie B in casa della Bcc Vasto si pongono le basi per affrontarlo nel migliore dei modi: sul campo consegnando a Sergio Luise un organico in grado di fare bella figura in un girone che, diciamolo subito, si annuncia durissimo. E dal punto di vista societario cercando il più possibile di trovare le risorse necessarie per salvaguardare gli equilibri di bilancio.

“Ed è questa la cosa più importante – ha sottolineato il Presidente Giancarlo Spadaccini – ed è una cosa della quale, nonostante le varie difficoltà, andiamo orgogliosi: la nostra è una società che esiste da 40 anni, una società che non ha mai cambiato ragione sociale: è sempre la stessa nonostante le difficoltà, non è mai fallita, ha sempre fatto la sua porta occupandosi anche del sociale dal momento che sono davvero tanti i ragazzi delle giovanili che hanno sposato la nostra causa”.

Anche per questo il Presidente Spadaccini, in queste ultime settimane sta lavorando sulla società, con il chiaro intento di allargare il gruppo dirigente e di avvicinare ulteriori sponsor alla pallacanestro.

“E devo dire che ci stiamo riuscendo – ha aggiunto Spadaccini – dal momento che sono davvero diverse le aziende che stanno decidendo di voler avvicinarsi al nostro mondo. Tutto questo non fa altro che confermare la bontà del nostro progetto ed non è certamente un caso il fatto che da anni, in città, la Bcc Vasto rappresenta la prima squadra della città”.

La squadra inizierà la preparazione subito dopo ferragosto, il campionato prenderà il via il 27 settembre, con i biancorossi di scena a Lecce contro il Monteroni. Il battesimo in casa ci sarà il 4 ottobre contro il Senigallia dell’ex Marinelli. Insomma, ci sarà tutto il tempo per preparare la stagione nel modo migliore possibile.

IL COACH: La società ha grande fiducia nell’allenatore. Sergio Luise, oltre ad occuparsi della prima squadra, sarà anche il responsabile di tutto il settore giovanile.

LA SQUADRA: l’organico ha subito una rivoluzione, o quasi. Della passata stagione sono rimasti in quattro e cioè Vincenzo Dipierro, Luca Di Tizio, Filippo Cordici e Vittorio Ierbs. Non ci sono stati ritorni anche se Marinelli poteva nuovamente vestire la maglia biancorossa prima di optare per un ritorno a Senigallia.

I NUOVI: sono stati ingaggiati Antonio Brighi, ex Isernia, play guardia di 19 anni. Jacopo Grassi, 20 anni, play guardia proveniente dal Ravenna. Marko Jovanic. 22 anni, ala proveniente dalla Virtus Fondi. E Andrea Casettari, 29 anni,  pivot, proveniente dal Follo.

LA CAMPAGNA ABBONAMENTI: Partirà subito dopo ferragosto e sarà una campagna massiccia. La società conta di vendere almeno cinquecento tessere. Bisognerà essere pronti per l’esordio in casa in programma, al Palabcc, con il Senigallia, domenica 4 ottobre.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.