Banner Top
Banner Top

Casalbordino: Inaugurato il Parco della Guardia Costieria – Domenico Pennetta

E’ stato intitolato a Domenico Pennetta il nuovo parco della Guardia Costiera, inaugurato ieri sera a Casalbordino – in occasione del 150° anniversario dalla fondazione del corpo delle Capitanerie di Porto – con una cerimonia bella e delicata, svolta sotto gli occhi commossi della sua famiglia, della madre Doriana e di suo fratello Nicola, arrivati insieme a quelli che erano i suoi amici d’infanzia, per rendere omaggio a Domenico: un giovane che faceva parte di questo corpo militare, morto nel 2005 nel tentativo di soccorrere un compagno di immersioni. Tanta la gratitudine espressa al sindaco Remo Bello, al vicesindaco Vincenzo Cocchino e all’assessore Antinoro Piscicelli, per aver scelto di donare il suo nome a quello che era il suo lavoro, la sua passione. Il sindaco ha ricordato Domenico “per il suo grande coraggio e per la sua umiltà”, ha ricordato “che del mare era innamorato, e nel mare se ne andato, perché così voleva”. Hanno preso parte molti uomini della Guardia Costiera, con il Capo compartimento marittimo di Ortona, Nicola Attanasio, e il comandante della capitaneria di Vasto, Giuliano D’Urso. Commossi anche i soci dell’Anmi di Casalbordino, guidati dal presidente Carlo Filippo Del Re, dell’Anmi di Vasto e dell’associazione carabinieri di Casalbordino. I forti applausi hanno sottolineato il momento in cui la targa è stata scoperta, la benedizione di Don Paolo Lemme, la deposizione della corona d’alloro al Monumento ai caduti del mare ed il lancio in mare di un’altra corona da parte di Doriana e Nicola.

Eleonora Uselli

  • _DSC5267
  • _DSC5371

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.