Banner Top
Banner Top

Sistemato il ponticello a Buonanotte, da stamane la pista ciclabile della Marina è interamente utilizzabile

Dalle 10.30 circa di questa mattina è tornata interamente fruibile la pista ciclabile che congiunge Vasto Marina a san Salvo Marina. Infatti, alla presenza del sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, del suo vice nonché assessore al Turismo e allo Sport, Vincenzo Sputore, dell’assessore ai Servizi, Luigi Marcello, di quello alle Aree protette e alla Mobilità, Marco Marra, del dirigente settore Servizi, Michele D’Annunzio, del comandante della Polizia municipale Giuseppe Del Moro e del titolare della impresa Marinelli (che ha eseguito i lavori) è stato riaperto il tratto del ponticello sul torrente Buonanotte divenuto inagibile a causa del maltempo che ha determinato l’esondazione che ha arrecato non pochi danni a un noto camping, a un vivaio ed a tutta la zona residenziale circostante.

E’ stato proprio Sputore a voler ringraziare l’impresa Marinelli per “l’immediata disponibilità a ripristinare tutto in pochi giorni e in maniera professionale senza creare difficoltà in un momento di grande affluenza al campeggio” sito nei pressi del torrente, ma anche per essere venuta incontro all’Amministrazione comunale “sul piano economico dal momento che l’intervento è costato circa 45 mila euro”.

Per Luciano Lapenna “è importante essere riusciti a riaprire questo percorso che la collettività aspettava da tempo. Si è provveduto anche alla pulizia del fosso anche se non è di nostra competenza, in quanto essa ricade sul Consorzio di Bonifica Sud”.

Il primo cittadino vastese ha preso lo spunto per soffermarsi sulla situazione del Consorzio che presenta 10 milioni di euro di debiti e in merito alla quale ha chiesto al governatore dell’Abruzzo Luciano D’Alfonso di provvedere almeno al pagamento degli stipendi dei dipendenti, D’Alfonso che “ha preso degli impegni e mi auguro che tra qualche giorno avremo novità importanti”.

La immediata conseguenze potrebbero essere la messa in sicurezza di tutto il torrente Buonanotte, “ma anche interventi in altre realtà a partire dal fosso della Lebba, anch’esso di competenza del Consorzio”.
Tornando al tratto appena ripristinato Lapenna ha ricordato come i “lavori sono stati fatti in pochissimo tempo e ci siamo assunti grosse responsabilità come quelle che concernono le varie autorizzazioni”. Quindi ha ricordato i prossimi interventi sulla stessa pista ciclabile “che verrà interamente illuminata nella speranza che non subisca atti vandalici che ogni anno pesano tantissimo sulle tasche della collettività”.

Soddisfatto anche Luigi Marcello che ha voluto ringraziare i titolari del Campeggio per la loro disponibilità a sopportare i disagi di un’opera come quella realizzata.

Nel dettaglio i lavori, che ci ha illustrato l’arch. D’Annunzio, sono stati realizzati in otto giorni ed hanno previsto, dunque, la pulizia del fosso, il ripristino del ponticello e la messa in sicurezza di tutta l’area. In primis sono state installate le balaustre in legno laterali al ponticello, quindi spicca il muro di contenimento in pietra e rete metallica (spesso visibile in alta montagna a contenere le frane) che dovrebbe arginare una possibile esondazione del torrente.
Nelle immagini il nuovo aspetto del tratto.

Luigi Spadaccini
(spadaccini.luigi@alice.it)

  • ponte pista ciclabile buonanotte_01
  • ponte pista ciclabile buonanotte_02
  • ponte pista ciclabile buonanotte_03
  • ponte pista ciclabile buonanotte_04
  • ponte pista ciclabile buonanotte_05
  • ponte pista ciclabile buonanotte_06
  • riapertura_ponte pista ciclabile buonanotte_01
  • riapertura_ponte pista ciclabile buonanotte_02
  • riapertura_ponte pista ciclabile buonanotte_03
  • riapertura_ponte pista ciclabile buonanotte_04
  • riapertura_ponte pista ciclabile buonanotte_05
  • riapertura_ponte pista ciclabile buonanotte_06
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.