Banner Top
Banner Top

Provincia di Chieti: gli agricoltori chiedono lo stato di calamità

Aziende agricole della provincia di Chieti in ginocchio per il forte caldo che non accenna a diminuire. A lanciare l’allarme è la Confederazione Italiana Agricoltori della nostra zona. Soffrono, in modo particolare, vigneti, uliveti e ortaggi. Del resto, sono oltre tre mesi che non piove e a questo va aggiunta la difficoltà del Consorzio di Bonifica Sud di Vasto relativa all’irrigazione della zona del Vastese. Alla luce di tutto ciò, la Cia di Chieti ha chiesto alla Regione Abruzzo di attivare “i controlli per quantificare i danni e le procedure per lo stato di calamità naturale”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.