Banner Top
Banner Top

Chieti, è morto Cucullo: il sindaco col piccone

Nicolino Cucullo se n’è andato per sempre. Alle 17 di oggi (domenica 19 luglio), in un letto del reparto lungodegenti dell’ospedale di Guiardiagrele, il cuore del vecchio leone ha smesso di battere. Cucullo è morto all’età di 85 anni. La camera ardente si terrà domani (lunedì 20 luglio) nella sala consiliare della Provincia. I funerali martedì nella cattedrale di San Giustino

Nato il 16 settembre del 1930, è stato sindaco di Chieti dal 1993 al 2004. Nel 1960 aderì al Movimento sociale italiano ed ha svolto per tanti anni la  professione di geometra diventato maestro per tanti colleghi. Consigliere comunale del Msi  dagli anni ’80, venne eletto sindaco, alle prime elezioni dirette, il 6 dicembre del ’93 dopo che Mani Puilite aveva spazzato via l’ex giunta democristiana.

Nella città pressoché segnata da una dichiarazione di dissesto finanziario, Cucullo si armò di coraggio e piccone diventando uno dei sindaci più noti e decisionisti d’Italia.

Dopo lo scioglimento dell’MSI non aderì ad An ma scelse la Fiamma Tricolore di Pino Rauti. Il consiglio comunale lo sfiduciò prima della fine della consiliatura, ma fu rieletto sindaco nel 1997 e nel 2000, guidando la città per undici anni consecutivi. Nel 2011 aderisce a Forza Nuova e si propone come sindaco anche a Ortona la sua città originaria.

La carriera politica e umana di un uomo unico si è interrotta oggi pomeriggio. Dimesso dall’ospedale di Ortona alcuni giorni fa, Nicolino era stato riportato nella casa di riposo di Pennapiedimonte. Dove però gli è tornata una febbre molto alta. Trasportato al Santissimo Immacolata di Guardiagrele, sabato sera si è aggravato. Alle 17 di oggi il sindaco che prendeva a picconate gli appalti fatti male e la cattiva politica, quella dei corrotti e dei corruttori, se n’è andato per sempre. Ciao Nicolino.

Lorenzo Colantonio (il centro)

 

 

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.