Banner Top
Banner Top

Nella notte appiccati a Punta Penna quattro incendi

Quattro roghi diversi sono stati appiccati nella notte a Punta Penna. Il primo ha divampato vicino alla  piana che sovrasta la spiaggia di Punta Penna e ha raggiunto due casolari disabitati. I Vigili del Fuoco non lo avevano ancora domato completamente, quando il loro intervento è stato richiesto anche per due altri roghi che sono stati accesi  tra l’area industriale e la ferrovia a diverse decine di metri di distanza l’uno dall’altro. Mezz’ora dopo, le lingue di fuoco hanno invaso i due lati della piana del faro e della chiesetta di Penna Luce e sono arrivate fino al costone che dilaga verso il mare. Per arginare la furia del fuoco, è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco di Ortona e della Protezione civile di Vasto, Carabiniei e Polizia hanno garantito la sicurezza nell’area d’intervento delle zone. Non ci sono dubbi sulla natura dolosa degli incendi. I carabinieri stanno indagando sui possibili colpevoli.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.