Banner Top
Banner Top

Presentazione del libro Il giorno perduto. Storia di un viaggio all’Heysel

Stasera, primo appuntamento con Scrittori in piazza, l’iniziativa che da ventuno anni,  porta nella più bella piazza di Vasto autori, lettori, musica, immagini e un numeroso pubblico.Alle ore 21:30, con l’   autore Gian Luca Favetto, sarà presentato  il romanzo Il giorno perduto. Storia di un viaggio all’Heysel scritto a quattro mani da Favetto con Anthony Cartwright. Il libro racconta la tragedia avvenuta allo stadio dell’Heysel a Bruxelles, quando prima della finale di Coppa dei Campioni tra Liverpool e Juventus persero la vita trentanove persone, ne rimasero ferite seicento. Era il 29 maggio 1985. Il grave incidente fu scatenato dalla furia degli hooligans inglesi. “Fra i diversi libri sull’Heysel usciti in questi mesi in occasione del trentennale della tragedia, (…) il loro è nello stesso istante il più asciutto e il più emotivo. (..) E’ un romanzo con molti silenzi tra le pagine, come se ormai solo dentro il silenzio fosse possibile ricordare senza sporcare, tenere viva la dignità  senza  indebolire la memoria” si legge nella recensione di La Repubblica, così lo recensisce: . La grande forza del romanzo è data dalla scrittura a quattro mani di Favetto,  di origini torinesi e dell’ inglese Cartwright, che hanno dato vita al racconto di due viaggi paralleli con l’unica meta dello stadio di Bruxelles: quello di Domenico detto Mich e Christy soprannominato Monk.  Come hanno scritto i due autori, che da anni si occupano di questo sport,  con la tragedia dell’Heysel, per la prima volta entra nel calcio la vita quotidiana e tutto il suo disagio e si prospetta una fine degli anni Ottanta in cui si sono spenti i sogni e le utopie dei decenni precedenti.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.