Banner Top
Banner Top

Carenza idrica: il vice sindaco di Vasto, Sputore, chiede l’impegno del Prefetto Corona

La crisi idrica che si prospetta nel momento topico del flusso turistico rappresenterà il tema nodale dell’estate di tutto il vastese. Ed ecco che le Amministrazioni locali provano a muoversi per cercare di evitare che la situazione diventi drammatica dopo l’annuncio che l’invaso si Chiauci, lo stesso sul quale sono stati investiti miglioni di euro proprio per evitare le incresciose situazioni registrate nel corso degli anni, potrebbe presto restare a secco (e di questo speriamo che chi ne sia la causa ne risponda in tutti i modi).

Dopo l’ordinanza del sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca, con la quale si vieta l’uso di acqua potabile per innaffiare e lavare autoveicoli o quant’altro, stamane il vice Sindaco di Vasto, Vincenzo Sputore, ha incontrato il Prefetto di Chieti, Antonio Corona, nel Palazzo del Governo in Piazza Umberto I a Chieti

Nel confronto Sputore ha “sollecitato, per conto della Città del Vasto e del territorio vastese, un interessamento fattivo della Prefettura di Chieti circa l’attuale problema dell’emergenza idrica affinché vengano poste in essere tutte le attività preventive e di controllo per una risoluzione in senso positivo della questione legata alla carenza di acqua”.

Sollecitazioni alle quali il neo-Prefetto teatino Corona ha risposto con “l’impegno a partecipare al tavolo tecnico convocato per il prossimo venerdì 17 luglio presso il Consorzio di Bonifica di Vasto insieme a SASI, CONIV, Regione Abruzzo, ARAP ed Enti locali. La Prefettura si è detta, inoltre, sensibile al problema e intenzionata a porre in essere ogni azione utile, per quanto di propria competenza, al fine di scongiurare una grave quanto inopportuna crisi idrica nel territorio vastese”.

Sputore, inoltre, invita “i cittadini a fare un uso attento e parsimonioso dell’acqua ed evitare sprechi di qualsiasi genere”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.