Banner Top
Banner Top

Nasce la delegazione vastese dell’Accademia italiana della cucina

La cucina è espressione di un popolo e della sua cultura; in quanto tale deve essere tutelata con tutte le peculiarità delle varie regioni. L’Accademia nazionale della cucina, che è stata fondata nel 1953 da Orio Vergani, ha l’intento di salvaguardare, insieme alle tradizioni culinarie italiane, la civiltà della tavola, che  si fonda sul mix di tradizioni e innovazioni, di usi e costumi. In particolare, l’Accademia vuole difendere la cucina del territorio locale, nata dalla storia di ogni piccolo comune dove, con i prodotti propri ognuno ha elaborato la sua particolare ricetta. Dal 2003, il Ministero per le Attività e i beni culturali ha riconosciuto i meriti culturali, ampiamente documentati, dell’Accademia, conferendole il titolo di “Istituzione culturale”, ponendola tra le più grandi realtà culturali italiane, portatrici di esperienza e di saggezza in molti campi della cultura. Giovedì 9 anche a Vasto sarà inaugurata la delegazione di quest’importante realtà: la cerimonia si terrà alle ore 10 nei giardini napoletani di Palazzo D’Avalos. Delegato della nostra sezione è Rocco Pasetti.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.