Banner Top
Banner Top

Air Show del Vasto, all’aeroporto “Liberi” di Pescara sono atterrate le Frecce tricolori

Alle 13.10 l’Aermacchi MB-339PAN pilotato dal comandante T. Col. Pil. Jan Slangen ha poggiato le sue ruote sulla pista dell’aeroporto “Liberi” di Pescara che da oggi, e per tre giorni, ospiterà la Pattuglia Acrobatica Nazionale delle Frecce Tricolori. Quindi tutti gli altri Pony, come vengono definiti i velivoli, sono atterrati e messi in sosta dopo aver trasvolato qualche decina di minuti prima l’area dell’esibizione di domenica sui cieli di Vasto.

L’equipaggio è stato accolto e salutato dai militari della caserma della Guardia Costiera e dalle autorità. Alle 13.27, sotto un solo rovente, anche il Governatore d’Abruzzo, Luciano D’Alfonso, ha voluto stringere la mano ai piloti della squadra acrobatica, tre minuti e poi via.

Presente anche una folta delegazione vastese presieduta dal presidente del Consiglio comunale Giuseppe Forte e composta dal funzionario del settore Turismo Americo Ricciardi, dal portavoce del sindaco Christian Lalla, dal presidente dell’Aeroclub di Ancona Egidio Straccio, promotore insieme a Dario Da Roit dell’Air Show Città del Vasto, dal presidente dell’Associazione Arma Aeronautica di Vasto, Oreste De Rosa, accompagnato dai soci del sodalizio, dal presidente dell’Associazione Volo Vasto Luigi Ciancaglini e dal capo del Gruppo comunale di Protezione civile di Vasto Eustachio Frangione.

I piloti si sono concessi per brevi saluti e scatti ricordo nella sala briefing della caserma dove il comandante Slangen ha voluto esprimere un “saluto e i ringraziamenti ai presenti e all’Amministrazione comunale di Vasto, perché, in tutta franchezza, noi andiamo dappertutto e non capita spesso di ricevere un’accoglienza come questa”. “Grazie per essere presenti – ha chiosato Slangen – e per condividere i valori che portiamo avanti”.

La PAN ha ricevuto in dono dall’Associazione Arma Aeronautica un prototipo (sottoposto una quindicina di giorni orsono a procedura autorizzatoria per l’uso del logo delle Frecce tricolori) realizzato in acciaio inox da Ermenegildo D’Ascanio, raffigurante, appunto, un Aermacchi e il logo della PAN.

Questo pomeriggio la presentazione ufficiale dell’evento che vedrà domani sempre nel pomeriggio le prove dello show e domenica l’esibizione delle Frecce tricolori e si chiuderà con la cena di gala domenica sera in un noto locale della Marina.

Luigi Spadaccini
(spadaccini.luigi@alice.it)

  • f3
  • f1
  • DSC_0005
  • DSC_0034
  • DSC_0041
  • DSC_0047
  • DSC_0054
  • DSC_0059
  • DSC_1369
  • DSC_1380
  • DSC_1387
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.