Banner Top
Banner Top

Don Erminio Di Paolo ordinato sacerdote

Davvero numerosi i fedeli presenti all’ordinazione sacerdotale di Don Erminio Di Paolo. Ma soprattutto tanta la commozione specie nel momento in cui l’arcivescovo di Chieti-Vasto, Mons. Bruno Forte, dopo aver recitato la preghiera di ordinazione, ha imposto le mani sul capo de novello sacerdote. Presenti le comunità parrocchiali di San Vito Chietino,  Pretoro, Guardiagrele e  Pollutri. San Vito ha dato i natali a don Erminio, Pretoro sarà la sua prossima parrocchia, mentre a Guardiagrele e Pollutri don Erminio, da diacono, ha testimoniato il Vangelo suscitando tanto bene. Gremita sino all’inverosimile la cattedrale di San Giustino con i fedeli sempre molto attenti alla cerimonia di ordinazione, numerosi  i confratelli nel sacerdozio presenti. Don Erminio Di Paolo sarà sicuramente un sacerdote che seminerà del bene. A Pollutri, ove per molti giorni è stato presente durante il suo ultimo anno di diaconato, Don Ermino ha testimoniato il Vangelo con una “efficacia semplicità”, evidenziando preparazione e santità di vita. Sulla cerimonia di ordinazione pubblichiamo, per gentile concessione, un servizio fotografico di Fabrizio Di Paolo. A Don Erminio  gli auguri più sinceri di tutti noi della redazione de ilnuovonline.it.

  • IMG_5304
  • IMG_5305
  • IMG_5306
  • IMG_5307
  • IMG_5308
  • IMG_5309
  • IMG_5310
  • IMG_5311
  • IMG_5312
  • IMG_5313
  • IMG_5314
  • IMG_5315
  • IMG_5316
  • IMG_5317
  • IMG_5318
  • IMG_5319
  • IMG_5320
  • IMG_5321

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.