Banner Top
Banner Top

Parte la corsa alle comunali di Forza Italia: il candidato Sindaco dovrà essere scelto con le modalità più democratiche possibili

Mentre Massimo Desiati pronunciava il suo intervento che ufficializzava la sua candidatura a sindaco di Vasto, al Palace Hotel della Marina si riunivano le componenti locali di Forza Italia, dopo aver partecipato alla conferenza stampa di Fabrizio Di Stefano sulla perimetrazione del Parco della Costa teatina. Un summit al quale, insieme al parlamentare di Casoli, erano presenti i Consiglieri comunali forzisti Guido Giangiacomo e Antonio Monteodorisio e i Presidenti dei Club di Forza Italia di Vasto Giovanni Uselli, Felice Iacobucci e Pamela D’Orazio.

Lo scopo era quello di iniziare ad individuare un percorso programmatico in vista delle elezioni amministrative del 2016, partendo dalla costituzione di un gruppo di lavoro che prevede “la presenza dei consiglieri e presidenti di Club e di quanti hanno manifestato la volontà di collaborare, aperto a coloro che nei prossimi giorni manifesteranno analoga volontà”.

In una nota a firma del capogruppo nell’Aula Vennitti Giangiacomo e del consigliere Monteodorisio si chiarisce che “le finalità del gruppo di lavoro sono quelle di avviare in tempi rapidissimi una serie di incontri con le varie realtà sociali e produttive della città di Vasto e con altri movimenti politici e non, che si riconoscono in un progetto di governo cittadino alternativo all’attuale Amministrazione comunale.

Parallelamente e con l’apporto dei suddetti incontri, il gruppo procederà alla stesura di un programma amministrativo per il 2016 articolato in pochi e chiari punti di effettiva possibile attuazione che verrà poi adottato quale programma dal candidato Sindaco che dovrà essere scelto e designato con le modalità più democratiche possibili al fine di creare un’ampia coalizione per evitare le spaccature nel centrodestra che in passato hanno portato ad inevitabili sconfitte, ritenendo questo l’unico percorso in grado al di fuori di personalismi e fughe in avanti per poter garantire alla città di Vasto una Amministrazione competente ed efficace”.

Il gruppo di lavoro verrà presentato nei prossimi giorni, una volta verificate le disponibilità e le adesioni di coloro che “condividendo lo spirito democratico e partecipativo dell’iniziativa desiderino entrarne a far parte, per diventare protagonisti del futuro di Vasto”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.