Banner Top
Banner Top

Giovani di colore ripuliscono le aree della zona industriale prossime alla Riserva di Punta Aderci

In un momento in cui è ancora tanta la rabbia per quegli uomini di colore che nei giorni scorsi hanno pesantemente minacciato un bagnino in servizio sul litorale vastese, accadono anche cose di tutt’altro tenore. Le immagini riportano quanto sta accadendo in queste ore nella zona industriale di Punta Penna dove giovani di colore, con addosso la t-shirt bianca recante la scritta “Riserva naturale Punta Aderci – volontario”, stanno provvedendo a ripulire l’area raccogliendo spazzatura (in gran parte accumulata a causa della maleducazione e della noncuranza dei cittadini) di varia natura che viene accumulata in grossi sacchi neri che verranno smaltiti successivamente.
Era già capitato che con la stessa formula giovani di colore si adoperassero per la pulizia della spiaggia di Punta Penna, come nel maggio scorso. Oggi è stata la volta delle aree prossime alla Riserva.

  • migranti_pulizia_zona industriale_01
  • migranti_pulizia_zona industriale_02
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.