Banner Top
Banner Top

Studenti e insegnanti uniti per il flash-mob contro la riforma della scuola

Una quarantina di partecipanti tra studenti e insegnanti si sono radunati ieri sera in piazza Rossetti per un nuovo flash-mob contro la riforma della scuola di Renzi. Lettura degli articoli della Costituzione che sarebbero violati se il DDL fosse approvato, led, lumini e torce puntate verso Gabriele Rossetti, patriota e insigne letterato, per illuminare l’Italia contro le tenebre della riforma “La buona Scuola” e le deleghe in bianco. Gli studenti hanno partecipato con vivacità al flash mob, animandolo con numerosi cartelloni e cori inneggianti alla protesta. L’ennesimo segno che il mondo della scuola, che vive tutti i giorni la realtà di formare e ricevere formazione non ci sta ed è deciso a far sentire la propria voce.

Nausica Strever

  • IMG-20150619-WA0010
  • IMG-20150619-WA0013
  • IMG-20150619-WA0016
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.