Banner Top
Banner Top

Sparatoria al Bar Evelin: uno degli indagati agli arresti domiciliari

Mentre continuano le indagini della Procura di Vasto per accertare tutte le dinamiche della sparatoria avvenuta davanti al bar Evelin a San Salvo, a uno dei quattro indagati, Clirim Tafili sono stati concessi i domiciliari. Lo ha deciso il Tribunale del riesame dell’Aquila che ha accolto l’istanza dell’avvocato Giovanni Di Santo. A Clirim Tafili è stata applicato il braccialetto elettronico. Oltre al possesso di arma da fuoco Clirim è stato accusato di tentato omicidio, come gli altri due indagati Lulzim Bimi e Fasli Faslia. La quinta persona coinvolta nella sparatoria, Lulzim Bimi, deve rispondere solo del possesso di arma da fuoco.

Nausica Strever 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.