Banner Top
Banner Top

Va in aula con la figlia Aiuto, eurodeputata simbolo delle mamme

aiuto

 

 

 

Con la figlia di poche settimane nel marsupio: si è presentata così l’europarlamentare di Vasto del Movimento 5 Stelle, Daniela Aiuto, nell’aula del Parlamento Europeo a Strasburgo, per portare all’attenzione le istanze delle mamme che lavorano.

Nella seduta plenaria di mercoledì, la Aiuto (originaria di Losanna in Svizzera ed eletta nella circoscrizione Italia meridionale con 35.829 voti) doveva intervenire nella discussione in corso quando ha spiegato la presenza della piccola. «Sono qui infatti», ha detto, «per poter portare la voce anche di tutte le mamme che avrebbero diritto, ad esempio, ad avere l’asilo nido aziendale o la possibilità di scegliere il part-time. Da mamma “privilegiata” lo grido forte: si può fare!».

L’immagine dell’europarlamentare Daniela Aiuto con la figlia in grembo è stata avvicinata a quella di Licia Ronzulli, eletta tra le fila di Forza Italia, che nel corso della scorsa legislatura aveva portato più volte tra gli scranni europei la sua bimba avvolta in un lenzuolo, sempre a tracolla. Non solo. Le foto dell’europarlamentare abruzzese e della figlia sono state riprese dalla Rete e l’account instagram del Parlamento europeo la immortala riportando la scritta “The sweetest vote ever”, cioé, il più dolce voto di sempre.

La   notizia è stata ripresa da maggiori quotidiani e la Aiuto ha avuto subito 24 ore di celebrità. E il Corriere della Sera non ha mancato di sottolineare il comportamento della piccolina: mentre la mamma parlava si è lamentata ed ha pianto, quando la mamma si è seduta, anche lei si è calmata.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.