Banner Top
Banner Top

Palazzo d’Avalos, lunedì partiranno i lavori per il ripristino del muraglione crollato

Partiranno il 15 giugno prossimo i lavori per il ripristino del muraglione di contenimento dei giardini napoletani di Palazzo d’Avalos, franato il 24 gennaio scorso in seguito alle piogge abbondanti. L’impresa Di Prospero s.r.l. di Pescara, appaltatrice dei lavori, avrà novanta giorni di tempo per consegnare l’opera, consistente fondamentalmente nella realizzazione di un muro di contenimento in calcestruzzo e nel suo rivestimento con pietre e mattoni originali della struttura collassata.

Intanto, probabilmente da sabato 13 giugno, verranno comunque riaperti al pubblico i giardini per consentirne l’utilizzo ai cittadini e a quanti nelle prossime settimane verranno a Vasto per trascorrere le proprie vacanze.

Le conferme sono venute al termine di una riunione tenuta a Palazzo di Città tra il Sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, i tecnici del Genio Civile regionale, gli Uffici tecnici del Comune e i rappresentanti dell’impresa appaltatrice dei lavori.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.