Banner Top
Banner Top

San Salvo: tanto pubblico per lo spettacolo “Il canto degli Scugnizzi”

La migliore risposta è venuta dalla presenza del pubblico che ha riempito completamente piazza San Vitale e dal lungo applauso al termine dell’ultima scena de “Il canto degli Scugnizzi”, lo spettacolo presentato a conclusione del progetto “Educare per crescere nella legalità” promosso dal Comune di San Salvo e finanziato dalla Regione Abruzzo.
Interpreti alla prima esperienza di palcoscenico, dai 5 ai 60 anni, che si sono messi in gioco anche con cantanti e attori professionisti. Musical a cui si è giunti grazie al lavoro dell’Associazione musicale “Il Pentagramma” con il maestro Michelangelo Mucilli, che ha curato le basi musicali e gli arrangiamenti, la scuola di ballo Trendy Dance e la maestra Lucia Rossi che ha curato la parte coreografica, le tre parrocchie di San Salvo, alcuni studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore “R. Mattioli” e della suola secondaria di primo grado “Salvo D’Acquisto” con la regia di Nicola Civitarese.

«Voglio ringraziare quanti a vario titolo hanno realizzato questo spettacolo musicale – ha dichiarato il sindaco Tiziana Magnacca – che è stato in grado di unire le diverse anime della nostra città. Con questo progetto, che è durato 18 mesi, abbiamo voluto riflettere sulla legalità, da tutte le angolazioni, coinvolgendo le scuole, i ragazzi e le loro famiglie. E abbiamo usato tutte le forme di comunicazione non disegnando gli spot televisivi e, come in questo caso, il linguaggio artistico del teatro musicale. Sono certa che abbiamo favorito il confronto e il dialogo sui grandi temi sociali del nostro tempo collegati alla legalità».

Una serata per certi versi storica per San Salvo in grado di richiamare circa mille persone in piazza.
«E’ stata una serata travolgente e dal grande coinvolgimento anche emotivo per tutta la città – ha affermato l’assessore alle Politiche sociali Maria Travaglini – facendoci capire che questa è la strada giusta da percorrere perché da soli non si va da nessuna parte. Tutti siamo chiamati in causa per assumerci a una responsabilità diretta attraverso i comportamenti della vita quotidiana e quindi anche verso le piccole cose. Insieme si vince la illegalità».

foto Giampaolo Colameo

  • 11031148_10204428393692033_999589797852893056_n
  • 11390176_10204426620127695_7346573148959314751_n
  • 11390361_10204428408052392_2745780746686696753_n
  • 11390547_10204428399692183_5340849719612081449_n
  • FB_IMG_1433155910787

INTERPRETI
DAVIDE PETTINARI
LUCIA BUSIELLO
MARIO TORRICELLA
GIORDANO MUCILLI
SERENA TRAVAGLINI
FRANCESCO CERVELLINO
PIERLUIGI BAISI
STEFANO PAGANO
ANGELO FABRIZIO
MARCO FRASCA
FRANCESCA CICCOTOSTO
ENRICO D’ADAMO
LORENZO BORRELLI
LUIGI DE MEO
GIOVANNA SANNINO
ALESSIA DONATELLI
FRANCESCO MARINELLI
CARMELINA CINALLI
OTTAVIO MEOLA
LELLO TORINO
ENZO FLAMINIO
MARIO TILLI
FABIO MENNA
MICAELA DI PETTA
PAUL PACURARIU
BALLERINI
ALESSIO PUCZI
DENISE BUCCIANTE
MARTINA MASSARI
FRANCESCO DI GIUGNO
JACOPO CRISTALLO
YLENIA BUONAMICO
GIORGIA COLAMEO
MATTEO COLAMEO
GLORIA MACCHIA
MANILA MANCINO
DIANA TAMMARO
FRANCESCA DI CRISCIO
ILARIA ANTENUCCI
DEBORA MENICUCCI
SOFIA LEPORINI
LETIZIA DI CRISCIO

Coreografie
maestra ROSSI LUCIA, tecnico della FIDS (Federazione Italiana Danza Sportiva)

Basi Musicali e Arrangiamenti
MICHELANGELO MUCILLI
Cori: Elvira, Michelangelo e Giordano Mucilli
Sax: Attilio Perfetti

Coordinamento generale
NICOLA CIVITARESE

Organizzazione
MIRNA SALVATORE

Assistant stage
MONICA CONTI

Costumi
ROSITA BUDA

Lighting designer
Datore luci
DINO D’ANCONA

Sound engineer
Fonico sala
UGO RICCIOTTI

Monitor engineer
Fonico palco
MANUEL BALMITA

Responsabile montaggio scenografie
CRISTIAN DI PASQUALE

Microfonista
MARCO SOMMA

Rigger
ALESSIO DI BATTISTA

Direttore di palco
GAETANO D’ANCONA

Oggetti di scena
CRISTIANA TORRICELLA

Assistente di produzione
ELISA ZAPPACOSTA

Realizzazione logo
FERNANDO SORGENTE

Regia
NICOLA CIVITARESE
Personaggi e interpreti
(In ordine di apparizione)

(Saverio piccolo) STEFANO PAGANO, (Salvatore) ENRICO D’ADAMO, (Raffaele piccolo) LORENZO BORRELLI, (Geppino) LUIGI DE MEO, (Esaminatore) ANGELO FABRIZIO, (Donna Amalia) Giovanna SANNINO, (Saverio) DAVIDE PETTINARI, (Ciccillo) GIORDANO MUCILLI, (Imma) SERENA TRAVAGLINI, (Susetta) ALESSIA DONATELLI, (Rosa) LUCIA BUSIELLO, (Maria) FRANCESCA CICCOTOSTO, (Ciro) FRANCESCO MARINELLI, (Angelo) FRANCESCO CERVELLINO, (Carmine) PIERLUIGI BAISI, (Gennaro) MARCO FRASCA, (Pina) CARMELINA CINALLI, (Commissario) OTTAVIO MEOLA, (Imbianchini) LELLO TORINO, ENZO FLAMINIO, (Raffaele) MARIO TORRICELLA, (Carabinieri) MARIO TILLI, FABIO MENNA, (Straniera) MICAELA DI PETTA, (Straniero) PAUL PACURARIU

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.