Banner Top
Banner Top

MotoGP Mugello: Ducati ancora protagonista, Dovizioso bissa il miglior tempo delle FP1, Iannone è 4°

 

 

 

 

 

“La Musica è cambiata!” recita la nuova grafica del casco di Andrea Dovizioso. Ed infatti al Mugello il pilota forlivese della Ducati dopo essersi aggiudicato le Free Practice 1, è stato il più veloce anche nella seconda sessione di libere, dove ha girato in 1:47.479, sotto al record stabilito in gara da Marc Marquez.

Un grandissimo inizio quindi per il “Dovi”, che si è messo dietro di 0.164s il campione in carica Marc Marquez (Honda), che a sua volta è davanti al connazionale Jorge Lorenzo (Yamaha), staccato dalla vetta di 0.373s.

Ottimo quarto tempo per Andrea Iannone. Il pilota di Vasto, nonostante il dolore alla spalla, è a poco più di mezzo secondo dal team-mate Andrea Dovizioso e a 0.142s da Lorenzo. Una grande Ducati quindi, che qui sembra beneficiare del test effettuato prima della gara di Le Mans e che per la qualifica dovrebbe avere un motore ancora più potente.

Quinto tempo per la Yamaha del Team Tech 3 di Bradley Smith, sesto per la Honda del Team LCR di Cal Crutchlow e settimo per la Suzuki di Aleix Espargarò, ancora sofferente alla mano destra infortunata nelle prove di Le Mans.

Valentino Rossi ha chiuso le FP2 con il nono tempo, dietro alla Honda di Scott Redding e davanti alla Yamaha di Pol Espargarò. Il campione della Yamaha accusa un gap di 0.732s dalla Ducati di Dovizioso. Al fine turno è stato anche autore di un dritto risoltosi senza conseguenze.

La lotta tra i poliziotti Danilo Petrucci e Michele Pirro si è risolta in favore di quest’ultimo, che ha ottenuto l’undicesimo tempo contro il dodicesimo del rider ternano del Team Pramac, che a differenza di Pirro non ha a disposizione la GP15. Li segue Dani Pedrosa, al suo secondo week-end di gara dopo il rientro di Le Mans.

Alessio Brunori (motorionline)

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.