Banner Top
Banner Top

I dubbi di cinque sindaci

Con un comunicato stampa i sindaci dei comuni di San Vito Chietino, Rocca San Giovanni, Torino di Sangro, San Salvo e Villalfonsina rendono noto di aver chiesto al presidente della regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso, un incontro urgente in merito all’istituendo Parco nazionale della Costa teatina. I sindaci esprimono al Governatore le loro perplessità in merito alla proposta di perimetrazione e, nel contempo, chiedono di verificare la fattibilità di poter prevedere un’esclusiva presenza dei sindaci all’interno dell’Ente parco e istituire, in alternativa al Parco terrestre, un Parco marino, unico strumento utile per scongiurare definitivamente l’insediamento di nuove installazioni di estrazione petrolifera in mare.

Scrivono ancora i sindaci: “Siamo sicuri che il presidente Luciano D’Alfonso è uomo di parola e da ex sindaco non mancherà di accogliere la nostra richiesta e di impedire che, come sta accadendo ormai in troppe situazioni, sul territorio siano calate dall’alto decisioni irreversibili senza tener conto del parere di chi rappresenta legittimamente le Comunità locali”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.