Banner Top
Banner Top

Flash mob per la scuola: confronto tra Lapenna e i docenti

Ieri pomeriggio si è svolto il flash mob per la scuola. La manifestazione è stata suggestiva e ha visto l’adesione dei ragazzi di Unione Studenti di Vasto. Gli insegnanti si sono presentati tutti vestiti di rosso e hanno inscenato un flash mob incentrato sul libro. Prima ciascuno di loro ha letto in contemporanea un pezzo del suo libro preferito, scatenando così una babele di voci che ha invaso piazza Barbacani. Successivamente, gli insegnanti sono rimasti in posa con il libro sul cuore. Successivamente gli studenti hanno curato un momento di musica. Proprio durante la sessione musicale, sono arrivati per un confronto anche il sindaco Luciano Lapenna e l’assessore Marco Marra. Il sindaco si è dimostrato aperto al dialogo con gli insegnanti, che hanno ribadito a gran voce le ragioni della loro protesta: l’eccessivo potere al dirigente scolastico mina fortemente la libertà all’insegnamento; in questo modo si politicizza la scuola, creando a questa stessa istituzione dei danni incalcolabili. “Sono con voi per quest’aspetto, ma bisogna guardare anche i lati positivi: il governo ha stanziato 4o miliardi di euro per l’edilizia scolastica, per la prima volta in 10 anni ho scritto una lettera al Ministero e ho avuto una risposta, per cui svolgeremo importanti lavori per le scuole”– ha dichiarato il sindaco. “Sarebbe stato meglio per Renzi occuparsi solo di edilizia scolastica, senza mettere in campo una riforma della scuola totalizzante” – hanno ribadito gli  insegnanti.

Nausica Strever

  • flash mob insegnanti
  • flash mob insegnanti
  • flash mob insegnanti
  • flash mob insegnanti
  • flash mob insegnanti
  • flash mob insegnanti
  • flash mob insegnanti
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.