Banner Top
Banner Top

L’euro, la crisi economica, la sovranità ceduta: un convegno con Moffa e Varone

“L’euro, la crisi economica, la sovranità ceduta. Il sogno di un’Europa dei Popoli è ancora possibile?”. È questo il titolo del convegno organizzato da ‘Giovani In Movimento’, il sodalizio dei giovani del centrodestra vastese, per sabato 23 maggio, alle ore 18:00, presso la Sala Convegni degli ex Palazzi Scolastici, in Corso Italia a Vasto. Relatori saranno il prof. Claudio Moffa, docente all’Università di Teramo, autore del libro “Rompere la gabbia” e Gennaro Varone, Magistrato presso la Procura della Repubblica a Pescara, Giudice anticorruzione per antonomasia e sotto i riflettori anche per aver preso posizione contro la moneta unica. Ad introdurre e moderare il dibattito sarà Marco di Michele Marisi, Responsabile di ‘Giovani In Movimento’.

“Una iniziativa per discutere di euro, crisi economica e dei temi strettamente connessi all’attualità, in un periodo difficile per il nostro Paese, in un’Europa a trazione tedesca nella quale sembrano prevalere gli interessi di pochi rispetto a quelli dei Popoli” ha detto di Michele Marisi che ha proseguito spiegando come il convegno “non sarà una semplice lezione dalla cattedra, ma nella prima parte ascolteremo le testimonianze di alcuni commercianti ed imprenditori del territorio che soffrono non solo la crisi, ma l’euro stesso. È una manifestazione, questa, diversa dalle solite, nella quale vorremmo raccogliere l’indignazione della gente, cercando di tracciare una via d’uscita.”

Il convegno dà diritto all’attribuzione di tre crediti presso l’Ordine Forense di Vasto e di due crediti presso l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili di Vasto, ai fini della formazione continua.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.