Banner Top
Banner Top

I vini CITRA contro la piattaforma petrolifera Ombrina Mare

Il Consorzio vinicolo CITRA, il più grande d’Abruzzo, dice no alla piattaforma petrolifera Ombrina Mare e parteciperà il 23 maggio prossimo alla manifestazione contro la petrolizzazione dell’Adriatico. Il Consorzio “Codice Citra” raggruppa nove cooperative vitivinicole e conta tremila viticoltori che producono su circa seimila ettari di terreno.

In una nota, il Consorzio Citra spiega le ragioni del no a Ombrina Mare: “Siamo convinti che la produzione vitivinicola non sia conciliabile con una immagine di territorio petrolifera e con impianti come Ombrina Mare. Questo sarebbe un vero danno per tutta la regione Abruzzo e soprattutto per la Costa dei Trabocchi e il Parco nazionale della Costa teatina a cui auspichiamo possa seguire un “Parco dei vigneti” che raggruppi i vigneti limitrofi della costa quale importante veicolo di promozione dei nostri prodotti. Vogliamo preservare il patrimonio vitivinicolo e paesaggistico affinché i nostri soci insieme a tutta la cittadinanza locale possano mantenere nel tempo il valore dei terreni e delle produzioni. Sicuramente uno sviluppo sostenibile è possibile attraverso l’utilizzo di energie alternative che garantiscano il rispetto per l’ambiente. Per questi motivi estendiamo a tutti i soci l’invito a partecipare alla manifestazione del 23 maggio prossimo a Lanciano in difesa dell’ambiente”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.