Banner Top
Banner Top

Davide D’Alessandro aderisce a “Noi con Salvini”, ecco le ragioni e le aspettative

Lo si era intuito da tempo e alla fine la conferma è arrivata: il consigliere Davide D’Alessandro, dopo l’adesione ad Alleanza per Vasto a sostegno della candidatura a sindaco di Nicola Del Prete e, nell’aprile 2012, per qualche mese a Futuro e Libertà per l’Italia, del quale assunse anche il ruolo di capogruppo in Consiglio comunale, ha aderito ufficialmente al Movimento “Noi con Salvini”.

La comunicazione è venuta dal Coordinatore organizzativo regionale del movimento Noi con Salvini – Abruzzo, Simone Angelosante, il quale ha evidenziato come “a Vasto sono numerosi i simpatizzanti del nostro Movimento e, in attesa dell’organizzazione territoriale, ho il piacere di accogliere con grande soddisfazione l’iscrizione al Movimento del Consigliere comunale Davide D’Alessandro”.

“D’Alessandro è uno strenuo oppositore dell’Amministrazione di sinistra del Sindaco Lapenna”, ha detto ancora Angelosante, che ha aggiunto: ”la sua adesione e quelle che seguiranno ci consentiranno di preparare un’altra campagna, ben più impegnativa. Quella per le elezioni comunali del 2016 con l’obiettivo di collocare a riposo chi, negli ultimi anni, ha condotto alla decadenza una città importante e gloriosa come Vasto”.

Abbiamo affrontato questo nuovo passo proprio con Davide D’Alessandro, al quale abbiamo chiesto come e perché è maturata la sua adesione al movimento?
“Perché è appunto un movimento, non un pseudo-partito con un uomo solo al comando – ci ha risposto – Se Renzi dice io, Salvini dice noi. Altro aspetto cruciale è rappresentato dall’importanza dei temi che non cavalca, ma sui quali si batte con grande tenacia. Penso all’immigrazione senza regole, alla tragedia dell’Euro, alla terribile Legge Fornero, all’impoverimento di milioni di famiglie dovuto a una condotta governativa scriteriata e non legittimata dal voto popolare”.

Nel corso soprattutto di questo ultimo anno è parso sempre più evidente e concreto un tuo avvicinamento alla candidatura sindacale di Massimo Desiati. Quanto il tuo nuovo progetto potrà influire sul percorso intrapreso, quanto peserà su un eventuale comune programma elettorale?
“Con Desiati e altri consiglieri abbiamo dato vita in questi quattro anni ad una opposizione durissima all’amministrazione di sinistra del sindaco Lapenna, un’amministrazione che ha condotto Vasto al punto più basso della sua storia. Insieme stiamo lavorando per aggregare, per presentare al cittadino una candidatura unitaria, credibile, di alto spessore politico e di capacità amministrative. Massimo possiede tali requisiti e non è il solo, fortunatamente. Non ci si candida a Sindaco, ma si viene candidati. Importante è dimostrare unità e compattezza. La sinistra teme un solo veleno in grado di annientarla: l’unità di chi le si oppone. Per me Desiati, al momento, è un candidato in grado di vincere, di diventare Sindaco di Vasto e di rilanciare questa città. Lo abbiamo nominato Portavoce con il compito di ascoltare tutti, di parlare con tutti. Quando lo farà e ci riferirà, tireremo le somme. Ovviamente, la mia iscrizione a “Noi con Salvini – Abruzzo” non mi consente ancora di parlare a nome del Movimento, poiché l’organizzazione territoriale è da definirsi, ma va senz’altro nella direzione di un’opposizione seria, senza se e senza ma, al governo Renzi e all’amministrazione Lapenna. Dove c’è questo Pd e questa sinistra non posso esserci io e credo di poter dire che non possiamo esserci noi”.

Cosa si aspetta nei prossimi mesi e quali sono le eventuali iniziative che vorrà mettere in piedi?
“Dopo aver favorito la raccolta delle firme sulla richiesta di asilo politico, saremo impegnati con il Movimento sabato e domenica prossimi per raccogliere le firme per l’Abrogazione della Legge Merlin, per liberare dalla prostituzione le strade delle nostre città. Altre iniziative arriveranno. Lavoriamo sodo per preparare una campagna elettorale lunga e difficile. Vastoduemilasedici non è uno slogan. È un appuntamento con la vita e la morte di questa città”.

Luigi Spadaccini
(spadaccini.luigi@alice.it)

#NoiconSalvini
#NoiconSalviniAbruzzo
#DavideD’Alessandro

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.