Banner Top
Banner Top

Dopo due anni d’assenza anche a Vasto Marina tornerà a sventolare la Bandiera Blu

Dopo un solo anno Vasto Marina torna ad avere la Bandiera Blu della FEE, il prestigioso riconoscimento che contempla tutta una serie di specifici criteri da rispettare. Come ben noto, il biennio 2013-2014 è stato un periodo davvero orribile per l’area più turistica della città, in conseguenza dei drammatici fatti conseguenti allo sversamento in mare di condutture di acque nere. Una situazione che sollevò non poche polemiche nell’agone politico e che sembra essere giunta al capolinea, in seguito anche gli interventi sulle condutture in tutto il litorale dalla Bagnante a Fosso Marino.

Sono quattro i tratti costieri vastesi ai quali la Fondazione per l’educazione ambientale ha attribuito la Bandiera Blu, che questa mattina il sindaco Luciano Lapenna riceverà nelle proprie mani a Roma, ovvero Punta Penna, Vignola, San Nicola e San Tommaso.

A San Salvo la Bandiera sventolerà sul litorale di Fosso Molino, ma in provincai di Chieti il vessillo sarà visibile anche sulla spiaggia di Fossacesia Marina, in località Cavalluccio, a Rocca San Giovanni, alla Calata Turchino/Rocco Mancini e al Molo Sud di S. Vito Chietino.

Dunque, stando ai riconoscimenti attribuite alle proprie spiagge, Vasto rappresenta quanto di meglio si possa trovare in regione, tant’è che vedrà sventolare sul suo litorale non solo la Bandiera Blu ma anche la Bandiera Verde assegnata dai pediatri italiani ai luoghi più confacenti alla permanenza dei bambini.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.