Banner Top
Banner Top

Lanciano: ad Angelo Bonaventura Degioia la X edizione della Marathon Bper Costa dei Trabocchi

L’edizione 2015 della Marathon Bper Costa dei Trabocchi si è svolta tra gli splendidi paesaggi collinari e costieri attorno Lanciano: un bellissimo evento a cura dell’Iron Bikers Lanciano che da anni intende valorizzare e mettere in vetrina le bellezze del territorio frentano tra vallate, boschi, ruscelli, borghi e mare con i due percorsi di 30 e 60 chilometri.

L’appuntamento congiunto di Abruzzo Mtb Cup e Trofeo dei Parchi Naturali, che ha richiamato ai nastri di partenza oltre 250 bikers, ha visto l’affermazione di Angelo Bonaventura Degioia (Team Vejus) nel percorso lungo risolvendo la contesa con gli ex compagni di fuga Andrea Delli Noci (Asd Cyclon-Store.it) e Donato D’Aurora (Bike Pro Bottecchia) in vista del finale quando poi è riuscito a presentarsi in perfetta solitudine sul traguardo fissato in pieno centro storico a Lanciano.

Oltre a De Gioia (élite) e Delli Noci (master 3), in evidenza sul lungo anche i vincitori di categoria Massimo Campaiola (Cubulteria Bike) tra gli élite sport, Maurizio Orlando (Asd Paolucci All Bike) tra i master 5, Matteo Colaiacovo (Bike Shock Team) tra i master 1, Giuseppe Zarli (Cubulteria Bike) tra i master 2, Attilio Pignotti (D’Ascenzo Bike) tra i master 4, Giovanni Potenza (Asd Mtb Casarano) tra i master 6, Gianluca La Valle (Moser Cycling Team) tra gli under 23 mentre al femminile ha rispettato i pronostici Maria Lucia Minervino (Asd Superteam Pedala) davanti alla “collega” master donna 2 Maria Grazia Cornacchia (Squadra Free Bike Corse).

Non sono stati da meno anche coloro che hanno scelto il corto di 30 chilometri nel segno di Paolo Sciarretta (My Extreme Sport Lanciano, primo tra gli élite sport), Davide Catalano (Unione Ciclistica Foggia, primo tra i master 2) e Alessandro Petrillo (Iron Bikers Lanciano, primo tra gli juniores) che hanno occupato nell’ordine il podio assoluto mentre gli allori singoli di categoria sono andati a Marco Massimo (US Lanciano) tra i master junior, Lorenzo Tenaglia (Asd Paolucci All Bike) tra i master 1, Paolo D’Onofrio (Kyklos Team) tra i master 3, Mario D’Angelo (Fuori Soglia Piceno Mtb) tra i master 4, Alfonso Tripalo (Asd Majella Bike Brothers) tra i master 5, Emidio Ianni (Bike 99) tra i master 6, Barbara Pizzi (Avezzano Mtb) tra le master donna 1 e Virginia Miceli (Cicloamatori Fondi) tra le master donna 2.

Presenti durante la gara e nel corso della cerimonia di premiazione Mario Pupillo (sindaco di Lanciano e presidente della Provincia di Chieti), Davide Caporale (assessore allo sport di Lanciano), Mauro Marrone (presidente della Federciclismo Abruzzo), Gianluca Colabianchi (responsabile del settore fuoristrada FCI Abruzzo), Gino Marcantonio (coordinatore circuito Trofeo dei Parchi Naturali) e Michele Carella (componente commissione fuoristrada della Federciclismo), i quali hanno manifestato tutto il loro apprezzamento per il lavoro svolto dal comitato organizzatore della manifestazione che riesce ad accomunare sport e turismo in un binomio perfetto per il gradimento dei bikers accorsi da ogni angolo del Centro-Sud Italia.

  • Marathon Bper Costa dei Trabocchi 2015 partenza da Lanciano
  • Marathon Bper Costa Trabocchi 2015 Angelo Degioia
  • Marathon Bper Costa Trabocchi 2015 podio donne
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.