Banner Top
Banner Top

Una delegazione australiana di Swan a San Salvo

Tra il 26 aprile e il 5 maggio 2015, il Comune di San Salvo ospiterà una delegazione australiana del Comune di Swan, composta da 4 studenti e due insegnanti (Cheryl Townsend e Jennifer Dickman) del Ballajura Community College, due consiglieri comunali (David Lucas e Mel Congerton) e relativi coniugi.

Si tratta del secondo momento dello scambio 2014-2015, che ha visto dapprima una delegazione di San Salvo soggiornare nella valle di Swan – nell’agosto-settembre 2014 – ed ora quella australiana tornare in visita in Italia.
In tal modo prosegue il rapporto più che decennale tra San Salvo e Swan, accomunate dalla volontà di confrontare culture ed esperienze e di migliorare la formazione dei giovani creando nuove opportunità.

Gli studenti saranno ospitati da altrettante famiglie (di alunni del Liceo Scientifico e dell’Istituto Tecnico Economico) e avranno momenti di frequentazione e di scambio con gli studenti e i docenti dell’Istituto di Istruzione Superiore Raffaele Mattioli di San Salvo. I consiglieri australiani si confronterranno con i nostri consiglieri e con l’Amministrazione e potranno conoscere più a fondo la realtà economica, sociale e culturale di San Salvo e del territorio basso chietino.

Il giorno stesso dell’arrivo, il 26 aprile, alle ore 18.00, la delegazione di Swan sarà ricevuta dal sindaco, Tiziana Magnacca, dalla Giunta e dal Consiglio comunale nella sala consiliare del palazzo comunale.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.