Banner Top
Banner Top

‘Itaca’, sequestri annullati e ripresa dei lavori  

 

 

La Itaca Costruzioni s.r.l. dopo qualche anno di riservato silenzio desidera ritornare in campo, vuole dare voce a quelle tante aspettative deluse e alle opportunità perse.

Oggi, la Itaca intende riscattarsi dalla chiusura e dalla cattiva informazione che la lunga e travagliata vicenda giudiziaria, finalmente arrivata al capolinea, ha ingenerato in chi decideva di investire nel complesso. Vuole, dunque, gridare la trasparenza con la quale il complesso residenziale è stato realizzato, e finalmente la conclusione di una vicenda che ha tanto segnato questa realtà.

Grazie anche alla decisione della Corte di Cassazione che con la sentenza n. 2312 del 13.12.2013 ha annullato, e questa volta in via definitiva, il discusso sequestro che il Procuratore Prete aveva riottenuto dal Riesame di Chieti all’indomani della sentenza del 3.05.2013, la società costruttrice, anche nell’interesse di coloro i quali avevano creduto investendo nell’acquisto degli immobili in costruzione, ha voluto riprendere l’iter amministrativo presso l’amministrazione locale, e avviarsi finalmente alla conclusione dei lavori.

Il residence costruito dalla Itaca Costruzioni s.r.l. sulle colline del litorale vastese, meglio noto come il complesso “Itaca” è uno dei più bei complessi residenziali realizzati in zona, anche se per anni è stato ingiustamente messo sotto accusa e tormentato dalla stampa locale, finendo purtroppo solo per essere enormemente danneggiato.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.