Banner Top
Banner Top

Tango Marquez: è pole. 3° Iannone, solo 8° Rossi

Iannone_Philip Island
Marc Marquez davanti a tutti nella griglia del GP di Argentina, sulla pista di Termas de rio Hondo. Lo spagnolo della Honda, con il tempo di 1’37″802, balla il tango e conquista la pole, precedendo Aleix Espargaro (Suzuki) e Andrea Iannone, (Ducati), che competano la prima fila, staccati, rispettivamente, di 514/1000 e 665/1000. 4° Crutchlow, poi Lorenzo (stesso distacco di 683 millesimi) e Dovizioso (+ 718/1000). Soltanto 8° Valentino Rossi, a 1″ da Marquez e in difficoltà soprattutto nella parte finale del tracciato: davanti a lui c’è anche l’ottimo Petrucci con la Ducati versione 2014. Marquez domina la sessione rifilando mezzo secondo a tutti: piazza subito un 1’38″2 per controllare la sessione, poi scende a 1’37″8 e, non soddisfatto, cambia addirittura moto per l’assalto finale, con cui lima altri millesimi. Tempo imprendibile per tutti.
LA Q1 — La Q1 aveva promosso alla Q2 Bradley Smith, con il tempo di 1’38″956, ed Hector Barbera, staccato di 0″364. Eliminati Hernandez (+0″449) e Laverty (+0″478).
LE LIBERE4 — Nelle libere4 il migliore era stato Marquez, che ha brillato sia sul giro, 1’39″265, sia sul passo, girando con costanza sull’1’39” alto. Alle spalle dell’iridato della Honda, Crutchlow, a 179/1000, e un buon Lorenzo a 241/1000. Al 4° e 5° posto Dovizioso e Rossi che hanno mostrato il ritmo migliore dopo quello di Marquez. 7° Iannone, 15° Petrucci, 22° De Angelis e 25° Melandri.
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.