Banner Top
Banner Top

Il vastese Domenico Del Borrello ha ritirato il premio Guido Carli Lombard assegnato a Banca Generali

Il vastese Domenico Del Borrello, che ricopre il ruolo responsabile della divisione Private Banking di Banca Generali ha avuto l’onore di ritirare giovedì scorso il premio “Guido Carli Lombard”, assegnato a Banca Generali come migliore banca private per la raccolta, in occasione della tredicesima edizione dei Milano Finanza Global Awards.

L’appuntamento nazionale riservato al gotha del mondo del credito e della finanza si è svolto nell’Excelsior Hotel Gallia di Milano nel corso di una serata che ha permesso di compiere una panoramica generale sullo stato di salute degli istituti bancari fatta dal presidente dell’Abi (Associazione bancaria italiana), Antonio Patuelli, evidenziando venti di ripresa per le banche.

Da ottobre del 2013 Del Borrello è responsabile della divisione Private Banking di Banca Generali. Laureato in economia aziendale presso l’Università Bocconi di Milano comincia il percorso professionale in Credit Suisse Private Banking Italy all’interno della direzione commerciale e finanza. Nel 2001 entra in Franklin Templeton Investements come sales manager per il mercato italiano.

Nel 2007 passa in BlackRock assumendo la responsabilità delle attività retail verso le reti di promotori finanziari, private banking e istituti di credito. Per Del Borrello, di cui la stampa specializzata si occupa molto spesso per interviste e commenti sull’andamento del mercato finanziario, l’ennesima vetrina di prestigio nazionale.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.