Banner Top
Banner Top

La Confcommercio chiarisce: è vietato commercializzare sacchetti di plastica monouso per l’asporto merci

La Confcommercio di Chieti, attraverso una breve nota, fa chiarezza sulla commercializzazione dei sacchetti di plastica, sul cui divieto esistono ancora molte perplessità. “Ricordiamo – scrive Confcommercio – che con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale della legge 11 agosto 2014, n. 116, che converte il Dl 91/2014, sono in vigore dal 21 agosto 2014 le sanzioni per la commercializzazione di sacchetti di plastica monouso per l’asporto merci non biodegradabili e compostabili.

Il provvedimento risolve l’impasse normativa, generatasi anche nei rapporti con la Commissione europea, che aveva di fatto “congelato” il divieto di commercializzazione dei sacchetti non conformi e con esso le sanzioni.
Pertanto, ora, le sanzioni debbono ritenersi pienamente in vigore.

È opportuno, quindi, che chi commercializza tali sacchetti si accerti della conformità degli stessi alle norme di legge già al momento dell’acquisto da parte del fornitore. A tal fine Confcommercio ha predisposto una guida che facilita il riconoscimento dei sacchetti commercializzabili.

La guida è disponibile per i soli soci. Per informazioni tel. 0871.64599 infochieti@confcommerciochieti.it”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.