Banner Top
Banner Top

Caso di stalking a Vasto: scattano misure cautelari per l’uomo

A Vasto, un uomo di 55 anni di origini pugliesi, identificato come C.D., perseguitava la sua ex compagna e il figlio. La donna che subiva queste minacce, era straniera, ma abitava da diverso tempo nella nostra città. Il comportamento di stalking era stato scatenato dalla decisione di lei di lasciarlo dopo 6 anni di convivenza.  All’inizio l’uomo si limitava a compiere delle telefonate per pregare la donna di tornare con lui, in seguito aveva iniziato con vere e proprie minacce. In uno dei casi più gravi che si sono verificati, si era fatto trovare davanti alla scuola del figlio e, dopo che la donna lo aveva nuovamente rifiutato, l’aveva minacciata di morte con una pistola, provocando grande spavento anche nel bambino. Proprio per questo e per una serie di episodi simili, la donna era stata costretta a denunciarlo. A seguito delle verifiche degli agenti nell’abitazione dell’uomo, si è scoperto che la pistola utilizzata era un’arma giocattolo che lo stalker aveva impiegato solo per incutere timore nella ex-compagna. Anche dopo la querela, però, l’uomo continuava ad osservare dei comportamenti minacciosi; per esempio, era solito passare con l’auto davanti alla fermata del bus dove la donna sostava con il figlio per accompagnarlo a scuola. Per questo, dopo le indagini e le ricostruzioni, la sezione di Polizia Giudiziaria della Polizia di Stato della Procura di Vasto e del  Commissariato locale hanno avviato nei confronti dell’uomo una misura cautelare: lo stalker, infatti, non può avvicinarsi alla donna o al bambino a meno di 500 metri e deve rimanere lontano dai luoghi da loro frequentati. In caso contrario, gli agenti procederanno con l’arresto.

Nausica Strever

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.