Banner Top
Banner Top

Rimborsopoli, archiviata la posizione di Tagliente, Prospero e Argirò

Si va sempre più sgonfiando la portata delle indagini che hanno portato all’inchiesta “Rimborsopoli” caduta in capo all’Amministrazione regionale Gianni Chiodi proprio alla vigilia della corsa alle regionali del 2014. Infatti, il gip del Tribunale di Pescara, Nicola Colantonio, ha accolto la richiesta, avanzata il 5 marzo scorso, della Procura della Repubblica di archiviare le posizioni di 15 tra assessori e consiglieri regionali, ovvero Lanfranco Venturoni, Carlo Costantini, Federica Carpineta, Giorgio De Matteis, Cesare D’Alessandro, Riccardo Chiavaroli, Franco Caramanico, Nicola Argirò, Emilio Nasuti, Alessandra Petri, Antonio Prospero, Lorenzo Sospiri, Giuseppe Tagliente, Luciano Terra e Nicoletta Verì.

L’operazione era scattata il 23 gennaio del 2014 al termine di una inchiesta cha aveva portato i Pm ad ipotizzare ben tre tipi di reato nell’arco temporale 2009-2012: quello di truffa aggravata, limitato all’inizio della consiliatura regionale, quando Giunta e assessori anticipavano le spese e i rimborsi erano a debito; quello di peculato per l’uso di carta di credito a fini non istituzionali; quello di falso ideologico per fatturazioni con dati non rispondenti al vero.

I tre esponenti del vastese si erano dichiarati sempre estranei ad ogni addebito ed alla fine hanno avuto ragione ed escono definitivamente dall’inchiesta.
Si tratta, comunque, di 15 dei 25 politici coinvolti. Per tre ex assessori, Mauro Di Dalmazio, Angelo Di Paolo e Gianfranco Giuliante, ci sarà l’udienza preliminare fissata per il 5 maggio prossimo l’ udienza preliminare. Per questioni di competenza territoriale, sono state, invece, trasferite alle procure di Roma, Verona e Rimini le posizioni dell’ex presidente della Regione, Gianni Chiodi, dell’ex presidente del Consiglio regionale Nazario Pagano, e degli ex assessori regionali Alfredo Castiglione, Paolo Gatti, Luigi De Fanis, Mauro Febbo e Carlo Masci.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.