Banner Top
Banner Top

Split payment, se ne è parlato al seminario tecnico di Confindustria CH – PE e AssoVasto

Giovedì 12 marzo, nella sede di Confindustria Chieti Pescara a Vasto, si è tenuto Seminario tecnico Split Payment, promosso dalla Sezione Servizi Innovativi di CONFINDUSTRIA CHIETI PESCARA, in collaborazione con ASSOVASTO. L’incontro ha avuto inizio con i saluti di Lino Olivastri, Vice Presidente Servizi Innovativi Confindustria Chieti Pescara che ha presentato il tema specificando come sia di stringente attualità e consista in uno strumento introdotto dalla Legge di Stabilità 2015, pensato per ridurre l’evasione fiscale relativa all’Iva, che sta già destando incertezze da parte di imprese e professionisti.

La relazione tecnica di Luca Bozza, Dottore Commercialista e Revisore Legale dei Conti, socio fondatore della società professionale Bozza & Associati, ha illustrato come lo split payment ha previsto per le pubbliche amministrazioni che acquistano beni e servizi, qualora non siano soggetti passivi dell’IVA, di versare direttamente all’erario l’imposta sul valore aggiunto addebitata in fattura dai loro fornitori.

Ciò comporta che saranno le Pubbliche Amministrazioni a liquidare l’IVA sugli acquisiti effettuati, senza che debbano provvedere i loro fornitori.
Con lo Split Payment, la Pubblica Amministrazione sdoppia il pagamento. Ciò significa che paga al fornitore il prezzo del bene o del servizio e versa l’Iva direttamente all’Erario, in modo che chi incassa la fattura non “dimentichi” di corrispondere successivamente l’imposta allo Stato.

Il meccanismo della scissione dei pagamenti si applica alle operazioni fatturate a partire dal 1° gennaio 2015 per le quali l’esigibilità dell’imposta si verifichi successivamente alla stessa data.

Alessandro Addari, Vice Presidente di Confindustria Chieti Pescara e Presidente della sezione Servizi Innovativi, ha concluso come la normativa potrà comportare conseguenze per alcuni settori in particolare, già colpiti dalla mancanza di liquidità dovuta ai ritardati pagamenti da parte della Pubblica Amministrazione ed invita le imprese associate a consultare gli aggiornamenti disponibili nel portale associativo www.confindustriachpe.it e a prendere visione della relazione tecnica del dott. Luca Bozza al link http://www.confindustriachpe.it/credito-e-finanza-vedi-tutti/12-credito-finanza-e-fisco/5265-seminario-split-payment.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.