Banner Top
Banner Top

Fermate per i treni veloci: parte da San Salvo la nuova crociata per la stazione ferroviaria

Parte ancora una volta da San Salvo la crociata pro stazione: dopo le battaglie per il mantenimento dello scalo ferroviario merci (e voci di corridoio parlano di una NSG Pilkington intenzionata a ripristinare il tratto ferroviario di sua competenza), la maggioranza di centrodestra ha proposto nell’ultimo Consiglio comunale una mozione che è stata approvata all’unanimità.

In particolare è stato posto in evidenza come lo scalo ferroviario rappresenta un’infrastruttura di notevole importanza per la mobilità del nostro territorio in considerazione della sua vocazione turistica e per la presenza di importanti insediamenti produttivi.

È stato infatti evidenziato come nella stazione di Vasto-San Salvo non si effettuano fermate di treni veloci con i viaggiatori che sono costretti a recarsi fino a Termoli o a Pescara per poterne usufruire. Si verifica persino che diversi “Freccia Bianca” si fermano nella stazione di Vasto-San Salvo solo per effettuare delle soste tecniche per alcuni minuti, quindi compatibili con una normale fermata con la possibilità di far salire e scendere i passeggeri.

Nei mesi scorsi, su iniziativa del sindaco Tiziana Magnacca e del presidente del Consiglio comunale Eugenio Spadano, c’è stata una serie di incontri in Comune a San Salvo e presso la direzione di Ancona di Trenitalia per evidenziare la necessità di un potenziamento e di un aumento delle corse per meglio potenziare e valorizzare la stazione di Vasto-San Salvo.

Con la mozione si chiede che la Giunta regionale interloquisca con Trenitalia “affinché presso la stazione di Vasto-San Salvo vengano effettuate alcune fermate giornaliere di treni veloci per un territorio a forte vocazione turistica e per la presenza di insediamenti produttivi”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.