Banner Top
Banner Top

Nuovo furto al bar della stazione, sottratti tabacchi e videopoker

Non si placa l’ondata di furti che sta imperversando in tutta la città. Talora le cronache neanche li riportano tutti, per la rapida successione con la quale vengono perpetrati in una città che ancora fatica a rendersi conto che i tempi sono cambiati.

Dopo i furti a Vasto Marina di qualche giorno fa, in cui una coppia di anziani ha persino trovato i ladri in casa, ieri sera l’ultimo atto criminoso ai danni del bar-tabaccheria della stazione di Vasto-San Salvo dove ignoti hanno forzato la cancellata posta a protezione dell’ingresso del locale sul lato binari e si sono introdotti all’interno dei locali.
Dopo aver sottratto tabacchi per un valore prossimo ai 1000 euro, indisturbati hanno portato via l’intero blocco di macchinette videopoker e cambiasoldi, che i titolari avevano fatto unire appunto in un unico pesante e ingombrante blocco.

Dimensioni e peso che non hanno spaventato i malviventi che sono riusciti a portarle via. Un nuovo episodio ai danni di quel bar, che già un anno fa subì un furto, le cui titolari esprimono grande amarezza ponendosi grandi dubbi sul futuro di quell’attività.

Una posizione che conosciamo molto bene. Come dimenticare la decisione di un benzinaio di Piana Sant’Angelo che dopo l’ennesimo furto ha deciso di alzare bandiera bianca, perché la ripetizione pressante di episodi del genere contribuiscono a soffocare le attività già alle prese con la crisi più difficile del dopoguerra.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.