Banner Top
Banner Top

Al Polo Liceale “Pantini-Pudente” di Vasto nuovo appuntamento con “Letture espressive”

Proseguono gli incontri culturali nell’ambito del programma Letture espressive del Polo Liceale ‘Pantini-Pudente’ di Vasto e ad essere protagonisti, venerdì 13 marzo, nell’auditorium del Liceo artistico, a partire dalle ore 9.00, saranno… i libri e gli studenti.

Come di consuetudine infatti, anche quest’anno, gli studenti si esibiranno in una serie di letture espressive, recitate e accompagnate da immagini o musica, dei grandi della letteratura mondiale.

Parteciperanno tutti gli indirizzi del Pàntini-Pudente e anche gli alunni delle scuole medie di Vasto.

Ingresso libero, aperto a tutti coloro che volessero deliziarsi nell’ascolto della lettura delle pagine dei grandi autori, selezionate dai docenti o scelte dagli alunni. Tale iniziativa, promossa per anni dall’Associazione Italiana di Cultura Classica all’interno del Polo Liceale Pàntini-Pudente, la cui presidente della delegazione vastese Anna Maria Scampoli continua ad operare alacremente nel territorio, ha la finalità di stimolare la lettura approfondita dei testi letterari. L’Associazione Italiana di Cultura Classica, fondata nel 1897, è una libera associazione di docenti, studenti, semplici cittadini che credono fermamente nella perennità dei valori classici.

La preside Letizia Daniele plaude all’iniziativa e all’organizzazione della docente che ha raccolto il testimone della prof.ssa Scampoli, la prof.ssa Grazia D’Auria, la quale insieme agli altri colleghi ha guidato e condotto gli alunni all’interpretazione dei testi.

“La lettura deve essere stimolata, i dati nazionali non sono incoraggianti afferma la dott.ssa Daniele –  la lettura poi non sommaria, curata nei minimi dettagli, dalla impostazione della voce alla capacità interpretativa di un testo è un invito sano, responsabile, all’approfondimento, alla traduzione corretta del sentire”.

Questo il programma: “Nascita di un alchimista. I diritti imprescrivibili di un lettore” da Come in un romanzo di Daniel Pennac, “Il libro, luogo d’incontro” da Amata scrittura di Dacia Maraini, A spasso nella satira,brani da Le Nuvole di  Aristofane, La satira del seccatore di Orazio, Una proposta indecente di Jonathan Swift, Pace e scuole dal discorso di Malala Yousafzi tenuto davanti all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, “Il fiore della libertà”, poesie che danno voce con coraggio e dolore ai diritti inalienabili dell’uomo, “Ferite per una nuova vita”, “Omaggio a D’Annunzio”, “Educare alla pace”, “L’amore nei versi di Cristina Rossetti”, poesie di Cristina e Gabriele Rossetti, “Genitori e figli”, poesie in lingua,”Ti presento un libro”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.