Banner Top
Banner Top

Profughi musulmani spalano la neve nel cimitero cristiano

A Schiavi d’Abruzzo, comune della provincia di Chieti, sono ospitati numerosi extra-comunitari. Tra oggi e domani ne dovrebbero arrivare altri dieci. Alcuni di questi profughi, tutti Musulmani, ospiti del centro di accoglienza, in questi giorni di forte maltempo si sono resi utili andando a spalare, gratis,  la neve nel cimitero cristiano del comune. Simone Caner, responsibile della Cooperativa Matrix che ospita queste persone, ha detto che “i profughi vogliono fare qualcosa per la comunità, e così armati di pale sono andati a togliere la neve nel locale cimitero cristiano. L’esperimento in essere a Schiavi d’Abruzzo verrà ufficializzato nei prossimi giorni, subito dopo la formalizzazione di un accordo tra Prefettura e Sindaci dei comuni ospitanti per l’impiego dei profughi in lavori socialmente utili”

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.