Banner Top
Banner Top

Grande successo per il meeting “Giovani e mondo del lavoro” organizzato dal Lions Club di San Salvo

I Lions, nell’organizzazione di grandi eventi, sono impareggiabili. Il convegno del 28 febbraio su “Giovani e mondo del lavoro” organizzato dal Lions Club di San Salvo presso l’ Aula Magna dell’Istituto Superiore “R. Mattioli” di San Salvo è riuscito sotto ogni suo aspetto. Sala gremita in ogni ordine di posti. Anche lo scorso anno, il Lions Club di San Salvo e la NSG-Pilkington, hanno realizzato un convegno sul lavoro e poi sottoscritto un interessante Protocollo d’ Intesa. La collaborazione tra Lions Club, Gruppo Pilkington e Istituto Superiore “R.Mattioli” San Salvo, mira alla condivisione di intenti e di obiettivi per sviluppare progetti e ricerche di rilevanza sociale. Moderatore: Virgino Di Pierro officer del service nazionale “Help:emergenza lavoro” per la VI circoscrizione. Relatori: la prof.ssa Maria Luisa Di Mucci dirigente scolastico dell’Istituto Superiore “R.Mattioli” San Salvo, l’ing. Giovanni Benvenuto officer Lions Club Termoli Tifernus e il dott. Graziano Marcovecchio, presidente della NSG Group Pilkington. I lavori sono stati aperti da Antonella Vicoli, cerimoniere del club, cui ha fatto seguito un breve intervento del presidente del Lions Club di San Salvo Guido Torricella. Dopo le relazioni della la prof.ssa Maria Luisa Di Mucci dirigente scolastico dell’Istituto Superiore “R.Mattioli”, dell’ l’ing. Giovanni Benvenuto e della dott.ssa Barbara Sorce co-founder Apero&, l’intervento finale è toccato Graziano Marcovecchio. “ Sono felice per l’invito ricevuto dalla scuola – ha detto il presidente della NSG Pilkington – le aziende non devono lasciare sola la scuola. La nostra collaborazione con le scuole c’è stata sempre stata”. E rivolgendosi ai giovani ha concluso:” Nulla si crea senza sacrifici. Nella vita occorrono determinazione e coraggio. Un ragazzo di Cupello è primo nel nuoto e primo nello studio. Un giovane di Carunchio (otto ore di studio al giorno), è diventato uno dei migliori pianisti europei. I giovani che vogliono diventare manager devono fare sacrifici. Lo smartphone è importante, ma bisogna saper ragionare. Il cervello ha creato lo smartphone. Alle capacità tecniche occorre aggiungere la ragione. Abbiate la forza di saper lavorare insieme”. Hanno partecipato come ospiti: Raffaele Di Vito past governatore del Distretto 108A, gli assessori comunali Giovanni Artese e Maria Travaglini.

 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.