Banner Top
Banner Top

Scerni: all’Agrario Ridolfi “La scuola incontra le istituzioni” con Silvio Paolucci e Mario Pupillo

Saranno l’assessore alla Programmazione sanitaria della Regione Abruzzo, Silvio Paolucci, e il presidente della Provincia di Chieti, Mario Pupillo, protagonisti dell’evento “la scuola incontra le istituzioni – l’apporto delle comunità locali alla realizzazione del P.O.F.” che verrà ospitato nell’aula magna dell’Istituto omnicomprensivo “Ridolfi – Zimarino” di Scerni lunedì 2 marzo alle ore 11.00.

Ecco come il dirigente, Livio Tosone, presenta l’incontro.
“L’evoluzione dell’economia agroalimentare si intreccia con il rapido cambiamento dell’intero sistema socio-economico mondiale, evoluzione che l’EXPO di Milano 2015 cerca di rappresentare nei suoi percorsi tematici. Al settore oggi non si chiede più di produrre solo alimenti per l’oggi ma anche ricerca per garantire cibo domani, in mutate condizioni climatiche, materiali ed energia da fonti rinnovabili, protezione dell’ambiente, servizi per il turismo ed il tempo libero, tutela della biodiversità.

In questo tipo di sviluppo l’Abruzzo, Regione Verde d’Europa, può esprimere preziose opportunità occupazionali che i nostri giovani devono conoscere. Una buona agricoltura inoltre, tutelando il paesaggio e le identità territoriali, producendo cibo tipico e sano, è alla base del turismo, in particolare di quelle sue forme in continua crescita, fondate sulla cultura e la scoperta. La scuola, intende essere parte attiva insieme alle istituzioni ed alle imprese nel sostegno a tali processi di cambiamento.”

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.