Banner Top
Banner Top

Molti abruzzesi in attesa di patenti clonate: è il risultato di un’indagine condotta in Molise

Clonava patenti di guida e le distribuiva a coloro che ne necessitavano: un titolare di un’autoscuola della provincia di Campobasso svolgeva da gran tempo quest’attività di ricettazione finché la polizia Stradale di Campobasso l’ha individuato, a seguito dell’indagine investigativa che aveva portato a individuare una persona residente nella provincia di Monza-Brianza che, dopo aver subìto il sequestro della patente per condizioni psico-fisiche inadatte, si era munita del documento falso con l’aiuto della suddetta autoscuola. Nella sede dell’autoscuola sono state trovate circa 70 pratiche irregolari e 100 marche da bollo che molto probabilmente sono contraffatte, come quella che era stata applicata sul certificato medico del soggetto che è stato trovato in possesso della patente falsa. Molte pratiche ritrovate erano state avviate a nome di abruzzesi.

Nausica Strever

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.