Banner Top
Banner Top

D’Alfonso annuncia 450 milioni di euro per l’ospedale di Chieti-Pescara, monta la preoccupazione per quello di Vasto

Il progetto di costruire un unico grande ospedale nella futura città metropolitana di Chieti Pescara è noto da tempo. Quello che magari ci si aspettava meno è la celerità con la quale si vuole procedere a realizzarlo mentre da altre parti attendono da anni di vedere sorgere nuovi nosocomi maggiormente rispondenti alle esigenze e alle richieste delle utenze.

Infatti, è stato proprio il presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso, a parlare di un investimento complessivo di oltre 450 milioni di euro, parole che hanno scatenato al preoccupazione degli ambienti politici vastesi soprattutto di opposizione. Tant’è che i consiglieri comunali Antonio Monteodorisio, Guido Giangiacomo, Massimiliano Montemurro, Francescopaolo D’Adamo, Mario Della Porta hanno presentato una interrogazione al Sindaco inerente proprio il programma straordinario di investimenti in edilizia sanitaria della regione Abruzzo.

Scelta che Monteodorisio ha così commentato: “I fondi di cui parla D’Alfonso sono superiori a quelli destinati dall’ex Governatore Chiodi con decreto del 28 Febbraio 2014 alla costruzione dei nuovi ospedali di Vasto, Lanciano, Sulmona, Avezzano, Giulianova, alla ristrutturazione di quello di Penne e alla realizzazione della centrale operativa 118 con Eliporto ed Hangar presso l’Ospedale Civile San Salvatore di L’Aquila, per un costo complessivo di 371 milioni di euro. Se l’intenzione espressa sulla stampa dal Presidente D’Alfonso dovesse concretizzarsi la possibilità di costruire l’ospedale nuovo a Vasto non avrà definitivamente più seguito. Dopo la decisione grave e incomprensibile di chiudere il Punto nascita di Ortona, il governo regionale vorrebbe penalizzare con ambizioni faraoniche anche il nostro territorio. Ci batteremo per fare chiarezza e per salvaguardare gli interessi socio- sanitari ed economici della nostra comunità, contro una sinistra che danneggia Vasto e i vastesi.”

Dunque, i consiglieri di centrodestra con l’interrogazione chiedono al Sindaco cosa intenda fare questa amministrazione per tutelare gli interessi della città di Vasto.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.