Banner Top
Banner Top

Cupello: scomparso il noto imprenditore Luigi Iocco, una riflessione dell’ex sindaco Pollutri

E’ scomparso improvvisamente sabato pomeriggio, all’età di 71 anni, Luigi Iocco, noto imprenditore di Cupello, fondatore del Iocco Group che da 30 anni opera nel settore della meccanica di precisione. Questa il una riflessione dell’ex primo cittadino di Cupello Angelo Pollutri.

L’improvvisa scomparsa dell’imprenditore Luigi Iocco lascia la comunità di Cupello come una macchina senza motore.
A Luigi Iocco vanno riconosciuti la capacità e il coraggio di difendere il nome di Cupello nell’ambito del Vastese e nell’ambito globale.
Il marchio di serietà di un uomo sincero e capace, dotato di grande inventiva. Tramite la sua professionalità il nome di Cupello è stato sulla bocca di dirigenti e amministratori delegati di multinazionali sparse per il mondo.
Luigi Iocco ha dato a Cupello e ai Cupellesi tanta ricchezza e tanto benessere. Egli ha voluto fortemente svolgere la sua attività imprenditoriale nella sua patria natia.
Un altro Cupellese che fuori dalle mura della propria comunità si è saputo difendere e affermare. Cupello deve molto a lui, alle sue aziende e alla sua famiglia.
Mi auguro che nell’immediato si arrivi a un riconoscimento pubblico dedicato alla sua persona, alla sua storia e al suo coraggio.
Proporrò nel prossimo Consiglio comunale l’intitolazione della rotonda realizzata nella zona artigianale di Cupello, area produttiva da lui fortemente voluta nel suo ruolo di imprenditore e amministratore pubblico.
Concludo questa mia breve nota di ricordo esprimendo le mie personali condoglianze alla famiglia, ai dipendenti del gruppo Iocco e all’intera comunità di Cupello per la scomparsa di un Cupellese doc.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.