Banner Top
Banner Top

Operazione “Golf” dei Carabinieri: 2 arresti

arresto1I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Vasto nelle giornate di sabato e domenica hanno messo freno all’escalation di furti su autovetture che da mesi interessano molte città della costa. Il 07 e 08 febbraio u.s., tra Vasto e Pescara, gli uomini dell’Arma, su delega del Dr. Giancarlo Ciani Sost. Procuratore della Repubblica di Vasto che ha coordinato le indagini, hanno eseguito 2 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di B. V. di anni 21 e D’A. P. di anni 37 i quali, oramai da tempo, avevano creato fra loro una sorta di “alleanza” dedita in maniera stabile ai furti su autovetture. I Carabinieri hanno verificato che i due, sempre a bordo di una Volskwagen Golf nera (motivo della scelta del nome all’operazione), hanno messo a segno numerosi furti fra i comuni di Ortona, Torino di Sangro, Casalbordino, Vasto e San Salvo. Al momento si indaga su 50 furti e di certo a carico degli interessati ne vengono attribuiti almeno 8.

Le investigazioni hanno messo in luce che gli odierni arrestati avevano ben chiaro gli obiettivi dove colpire. I furti, non a caso, avvenivano su autovetture parcheggiate nei pressi di palestre, piscine, scuole, cimiteri, asili nido; infatti, proprio nei predetti luoghi, spesso per necessità, venivano lasciate all’interno dei mezzi, sotto i sedili e/o nel porta oggetti, borse, portafogli con documenti e soprattutto carte di pagamento con relativi codici “PIN”. Subito dopo i furti i bancomat e/o le carte di credito venivano utilizzati in maniera fraudolenta presso sportelli ATM oppure in esercizi pubblici.

I delitti in esame sono reati che possono colpire tutti, ma soprattutto mamme che accompagnano e/o riprendono i propri figli da scuole, palestre, piscine ecc.; pertanto, l’Arma dei Carabinieri non abbasserà mai la costante attenzione sui predetti reati. Ad ogni modo, è doveroso rammentare a tutti i cittadini di non lasciare mai i codici “PIN” su appunti tenuti assieme alle relative carte di pagamento.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.