Banner Top
Banner Top

Sepang, scatta Marquez. Bene Iannone

Iannone_Andrea_2 Si ricomincia dall’ultima bandiera a scacchi, con Marc Marquez davanti a tutti. Ma Valentino Rossi è a solo un decimo dal campione del mondo, e per quasi tutta la giornata è stato davanti. È già grande battaglia insomma dopo la prima giornata di test della MotoGP in vista del Mondiale che scatta il 29 marzo in Qatar. Marquez ha chiuso col tempo di 2’00″262, Rossi a 118 millesimi e davanti al compagno di squadra in Yamaha, Jorge Lorenzo, staccato da Marquez di 259 millesimi.

BELLA DUCATI — Quarto tempo per la Ducati di Andrea Dovizioso: il forlivese è a 3 decimi da Marquez, un inizio molto incoraggiante per la rossa di Borgo Panigale che ha piazzato Andrea Iannone al settimo posto. Dovi ha preceduto l’altra Honda ufficiale di Daniel Pedrosa. Dodicesimo e 13° tempo per le Ducati Pramac di Michele Pirro e Danilo Petrucci. Un po’ in difficoltà la rientrante Suzuki: Aleix Espargaro ha chiuso al 14° posto della classifica dei tempi. Quindicesimo e 26° crono per le Aprilia Gresini di Alvaro Bautista e Marco Melandri.

POCHE CADUTE — Poche le cadute da segnalare. Il primo a scivolare è stato Pol Espargaro (Yamaha), poi è stato il turno di Cal Crutchlow (Honda) e dell’americano Nicky Hayden (Honda). In questa tre giorni di test sono presenti anche 4 collaudatori, due per Yamaha e Honda e uno per Aprilia, che aumentano il numero dei piloti in pista da 25 a 29 unità.

 


 

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.