Banner Top
Banner Top

Comuni, rischio “default” per spese sanitarie

sindaci sangro aventinoPer quattordici comuni consorziati nell’Ente d’Ambito Sociale nr. 23 del Basso Sangro c’è il rischio “default”. Infatti, con il decreto regionale nr. 92/14 i Comuni sono obbligati a compartecipare alle spese per prestazioni socio-sanitarie effettuate in regime residenziale o semi-residenziale.

Le famiglie dei disabili, già gravate da notevoli carichi, dovranno affrontare anche gli elevati costi per le cure. Qualora non siano in condizioni di pagare il ticket, dovrà farsene carico il comune di residenza.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.