Banner Top
Banner Top

Ragazzina scomparsa, storia a lieto fine

polferSoluzione a  lieto fine della vicenda che ha tenuto tutti con il fiato sospeso per almeno un’ora. Stiamo parlando della “fuga” di una ragazzina minorenne dalla comunità Alidoro di San Salvo avvenuta ieri verso le ore 11.00.

“Gli agenti della Polfer – si legge in un comunicato diramato dal comando – si sono messi sulle tracce della giovanissima scomparsa, indirizzando le ricerche sui binari su cui i treni erano in partenza. E proprio sul binario tre, in procinto di salire a bordo dell’IC 610 per Bologna, la minore veniva notata ed identificata. Dopo le necessarie incombenze burocratiche e una cioccolata calda la giovane è stata riaffidata alle cure  del personale della comunità Alidoro.

È sempre alta l’attenzione sul fenomeno dei minori che si allontanano dalle comunità o dalle proprie abitazioni. Per questo £la Polizia Ferroviaria rivolge da sempre una particolare attenzione a questi fatti, anche per la specifica e peculiare competenza che la vede impegnata nelle stazioni le quali costituiscono la porta più facile e il mezzo più immediato per andarsene lontano. Lo scorso anno il Compartimento Polizia Ferroviaria di Ancona da cui dipendono i Posti Polfer periferici di Marche, Umbria e Abruzzo (tra cui Vasto), lo scorso anno ha complessivamente rintracciato 40 minori e già 10 dall’inizio del 2015”.

Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.