Banner Top
Banner Top
Banner Top

Vasto, sporcizia e degrado nel giardino pubblico. È davvero una vergogna

Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto decine e decine di telefonate da molti cittadini residenti in via Platone e via Euclide. Tutti lamentavano lo stato di abbandono e di totale degrado del piccolo giardino pubblico della zona dove i genitori dovrebbero portare i propri bambini a giocare e dove gli anziani dovrebbero trascorrere qualche ora di sereno riposo. Tutti ci hanno invitato a visitare il giardino dove la sporcizia è ovunque. E tutti ci hanno chiesto di scattare delle foto e di portarle all’attenzione del signor sindaco e dell’intera amministrazione comunale. Ci siamo andati e abbiamo scattato alcune foto che pubblichiamo, nella speranza che qualcuno degli impiegati nella segreteria del sindaco, solitamente molto indaffarati, trovi del tempo per portarle in visione al primo cittadino di Vasto.

Mentre scattavamo le foto, cittadini esasperati e inviperiti ci hanno quasi aggredito come se lo stato di degrado dipendesse da noi. E ci hanno detto: “Sindaco e assessori del comune di Vasto porterebbero i propri figli o nipoti a giocare in mezzo a questo sudiciume? Non ne possiamo più. Paghiamo le tasse, e che tasse!  E il risultato è sotto gli occhi di tutti. Sporcizia, tanta sporcizia, in ogni angolo del piccolo giardino. E poi i topi.  Amministratori indolenti e apatici che non sono capaci neanche di mantenere pulito quel poco di verde che esiste in città. È una vergogna. Siamo intenzionati a rivolgerci alla Asl e, se proprio necessario, anche alla procura della repubblica. Un legale ci ha detto che potrebbe  ravvisarsi il reato di abbandono del bene pubblico”.

Il giardino pare sia anche frequentato da cittadini comunitari ed extra comunitari che, dopo aver mangiato e ben bevuto, lasciano gli avanzi in ogni dove. Anche sulle panchine. Del resto, nel giardino non vi è neppure l’ombra di un cestino. È troppo semplice limitarsi a tenere in ordine piazza Rossetti per dire che Vasto è pulita. Vasto non è pulita. Se ne facciano una ragione gli Amministratori comunali. I quali piuttosto che rinchiudersi nei propri comodi uffici, dovrebbero vivere maggiormente la città, e ascoltare i cittadini. I quali, come nel nostro caso, sono davvero esasperati.

  • degrado villetta11
  • degrado villetta10
  • degrado villetta9
  • degrado villetta8
  • degrado villetta7
  • degrado villetta6
  • degrado villetta5
  • degrado villetta4
  • degrado villetta3
  • degrado villetta2
  • degrado villetta1
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli
Griglia in fondo agli articoli

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.